L’VIII Conferenza Italia – America Latina si svolgerà il 13 dicembre a Roma, presso il MAECI. Quest’edizione avrà un taglio operativo, volto a stimolare il raggiungimento di risultati concreti in settori ritenuti di interesse comune e rispondenti agli obiettivi dell’Agenda 2030 delle NU, attraverso un approccio basato sullo scambio di esperienze che permetta sia alla parte italiana che a quella latino-americana di trarre beneficio dalle rispettive buone pratiche ed eventualmente elaborare iniziative congiunte per affrontare problemi di comune interesse.

L’evento si articolerà in due momenti:

  • Due SESSIONI PLENARIE (mattina e pomeriggio), dedicate ad un dibattito di carattere generale sui contenuti di seguito illustrati, alla quale interverranno i Ministri degli Esteri, personalità di Governo e rappresentanti di grandi aziende italiane. Nella Sessione di lavoro pomeridiana sarà dato spazio al dibattito su un argomento specifico di particolare interesse per i partecipanti: “L’importanza delle reti energetiche nella connettività e competitività del continente”, con interventi dei Ministri per Energia e Infrastrutture latinoamericani presenti.
  • Un “FOCUS” (pomeriggio): parallelamente alla sessione pomeridiana che si svolgerà in Plenaria, sarà approfondito il tema: “Il contrasto alla corruzione come fattore di crescita. Il ruolo di imprese e Pubbliche Amministrazioni”. Si tratta di un argomento di rilevante attualità, per il quale lo scambio di esperienze e buone prassi appare particolarmente utile e perfettamente in linea con i progetti di cooperazione già in essere con alcuni paesi della regione. Interverranno alcuni Ministri della Giustizia latinoamericani presenti, rappresentanti di qualificate imprese del settore, rappresentanti G20/OCSE.